Rinnovo FIMAA nazionale – la Puglia entra alla grande con tre consiglieri

Ampio riconoscimento per la Puglia che entra, con ben  tre rappresentanti,  nel rinnovato consiglio nazionale di FIMAA, la Federazione nazionale dei mediatori e  agenti di affari aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia,  che lo scorso 25 luglio ha eletto alla guida della federazione Santino Taverna. 

Nella compagine pugliese, è entrato  il tarantino Giancarlo De Bartolomeo che torna nel consiglio nazionale, per la terza volta. 

Un riconoscimento per la Puglia che guadagna tre consiglieri, alla pari di altre due  regioni più grandi – Lombardia e Lazio-  a conferma del buon lavoro effettuato dalla Fimaa pugliese.

Nel suo intervento il neo presidente, Santino Taverna ha affermato:  “… La Federazione ha il grande compito di indicare le nuove strade da percorrere a tutela delle categorie rappresentate, in un mondo radicalmente cambiato anche a causa della pandemia da Covid-19. Lo sforzo è quello di arginare conseguenze sicuramente pesanti, da trasformare in capacità di ripartire, percorrendo la strada migliore per renderci più forti. Alle misure per arginare il rischio di disintermediazione, si aggiungono strategie e iniziative per rivedere il posizionamento delle categorie rappresentate sul mercato, la relazione con il cliente-consumatore e la necessità di rendere concreta la crescita professionale degli operatori”.